Canestrato Crotonese


Formaggio tipico della regione Calabria

Il Canestrato Crotonese è un formaggio a pasta dura semicotta, prodotto in provincia di Crotone. Viene preparato con latte ovino e/o caprino intero proveniente da due mungiture. È disponibile fresco o stagionato (da 4 a 24 mesi) in pezzature da 2 a 8 kg. Ha una forma cilindrica con facce piane di 20-30 cm di diametro, scalzo convesso di 7-10 cm. Presenta una crosta solcata in maniera uniforme, di colore da giallo a marrone. La pasta è dura e friabile, con occhiatura irregolare, di colore da bianco avorio a giallo paglierino. Al latte riscaldato in caldaia alla temperatura di 37 °C viene aggiunto del caglio di capretto o di agnello in pasta. Una volta raggiunta la coagulazione (30 minuti) la cagliata viene rotta in particelle piccole come grani di riso. La cagliata viene riscaldata a 42 °C per qualche minuto e lasciata a riposo; viene poi inserita in canestri di vimini (dove sosterà 24-48 ore) e pressata manualmente. Una volte estratte le forme dai canestri, si procede con la salatura a secco, effettuata in più tempi, o in salamoia. La stagionatura, che può durare da 4 a 24 mesi, avviene in cantine fresche e asciutte a una temperatura inferiore a 18 °C; le forme vengono rigirate più volte.

Canestrato Crotonese: tipo di latte utilizzato

Per produrre il formaggio Canestrato Crotonese viene utilizzato latte Caprino.


Produttori di Canestrato Crotonese

Non sono presenti produttori di Canestrato Crotonese nel nostro database. Se sei un produttore e vuoi inserire qui una tua scheda contattaci a info@tipici.info


Commenti su Canestrato Crotonese