Ricotta calabra


Formaggio tipico della regione Calabria

La Ricotta Calabra è un formaggio da consumare fresco. Si produce da ottobre a luglio in tutta la Calabria. Si ottiene da siero di latte vaccino e/o ovi-caprino, con aggiunta di latte vaccino e/o ovi-caprino intero, crudo. La forma è in genere tronco–conica, con peso fino a 1 Kg. Presenta una pasta sierosa, morbida e delicata, di colore bianco o avorio e dal gusto delicato. Dopo l’estrazione della cagliata dalla caldaia, il siero residuo, previa filtrazione, viene rimesso in caldaia; quando raggiunge la temperatura di 65°C, vengono aggiunti il latte crudo (max 10%) e il sale (2 %). Con l’aiuto dello spino si agita delicatamente fino all’affioramento della ricotta, che si verifica tra 85°C e 90°C circa. A questo punto, con un apposito cucchiaio, si preleva delicatamente la ricotta per trasferirla all’interno di canestri collocati su un tavolo inclinato. Le ricotte vengono lasciate per un po’ a spurgare sul tavolo; possono essere eventualmente rivoltate in modo da assumere la forma tipica dei canestri (fuscelle).

Ricotta calabra: tipo di latte utilizzato

Per produrre il formaggio Ricotta calabra viene utilizzato latte Misto.


Produttori di Ricotta calabra

Non sono presenti produttori di Ricotta calabra nel nostro database. Se sei un produttore e vuoi inserire qui una tua scheda contattaci a info@tipici.info


Commenti su Ricotta calabra