Ricotta infornata


Formaggio tipico della regione Calabria

La Ricotta Infornata è un formaggio legato alla lavorazione dei caciocavalli e scamorze; viene lavorata manualmente e sottoposta a leggera scottatura in forno. Si produce nella zona di Reggio Calabria e Catanzaro, ma è reperibile in tutta la regione. Ha una forma cilindrica, schiacciata, con diametro di 15-20 cm e altezza di 7-8 cm; il peso è di 0,5-1 Kg. Presenta una crosta sottile di colore bruno e una pasta compatta e uniforme, di colore bianco dal gusto sapido. Il siero vaccino, con l’aggiunta di un po’ di sale, viene scaldato a 80-85°C. Una volta affiorati, i fiocchi sono raccolti e trasferiti nelle fiscelle, dove restano a spurgare per un paio di ore. La ricotta viene poi trasferita in un ambiente freddo per 24-48 ore. La salatura serve a favorire la formazione di una crosta sottile. La ricotta viene poi messa in terrine o ciotole di ceramica imburrate e cotta al forno a 200°C per circa 30 minuti. Una volta raffreddata, è conservata in frigorifero fino alla vendita. Si consuma come formaggio da tavola ed è utilizzata per la preparazione di piatti tradizionali.

Ricotta infornata: tipo di latte utilizzato

Per produrre il formaggio Ricotta infornata viene utilizzato latte Vaccino.


Produttori di Ricotta infornata

Non sono presenti produttori di Ricotta infornata nel nostro database. Se sei un produttore e vuoi inserire qui una tua scheda contattaci a info@tipici.info


Commenti su Ricotta infornata