Grana Padano


Formaggio tipico della regione Emilia-Romagna

Il Grana Padano (Emilia-Romagna) è un formaggio a pasta dura, cotta e a lenta maturazione. È uno dei formaggi da tavola e da grattugia più apprezzati non solo per il suo sapore inconfondibile ma anche per l’alto valore energetico, la qualità e la quantità di nutrienti che lo caratterizzano: elevato apporto di proteine ad alto valore biologico, aminoacidi utili alle funzioni plastiche dell’organismo, proteine del latte, iodio essenziale per la tiroide, selenio per combattere i radicali liberi, magnesio per il corretto sviluppo dello scheletro, fosforo per il buon funzionamento delle cellule cerebrali e per rafforzare denti e ossa. Inoltre è un’importante fonte di vitamina B12 e di calcio e ha un basso contenuto di colesterolo; è anche privo di lattosio, caratteristica che lo rende indicato per le persone intolleranti a questo zucchero del latte. È ottimo per bambini, anziani e donne in gravidanza. Si ottiene da latte crudo (lasciato a riposo e parzialmente decremato per affioramento) proveniente da due mungiture giornaliere di vacche alimentate a foraggi verdi o conservati. Si presenta in forma cilindrica a facce piane leggermente orlate con diametro di 35-45 cm e scalzo leggermente convesso o quasi dritto di 18-25 cm; il peso varia tra i 24 e i 40 Kg. Si caratterizza per la crosta di colore scuro o giallo dorato, con spessore da 4 a 8 mm, e la pasta bianca o paglierino finemente granulosa, dal sapore fragrante e delicato, con occhiatura appena visibile. La maturazione naturale si effettua conservando il prodotto per un periodo di 1 o 2 anni in un ambiente naturale a 15-22°C. Viene fabbricato tutto l’anno. La zona di produzione del Grana Padano DOP comprende il territorio delle seguenti province: Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Verbania, Vercelli, Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova a sinistra del Po’, Milano, Monza, Pavia, Sondrio, Varese, Trento, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza, Bologna a destra del Reno, Ferrara, Forlì Cesena, Piacenza, Ravenna, Rimini. La zona di origine, esclusivamente con riferimento alla produzione del latte, si estende ai seguenti comuni della provincia autonoma di Bolzano: Anterivo, Lauregno, Proves, Senale-S. Felice e Trodena.

Grana Padano: tipo di latte utilizzato

Per produrre il formaggio Grana Padano viene utilizzato latte Massa.


Produttori di Grana Padano

Non sono presenti produttori di Grana Padano nel nostro database. Se sei un produttore e vuoi inserire qui una tua scheda contattaci a info@tipici.info


Commenti su Grana Padano