Pecorino dell'Appennino Reggiano


Formaggio tipico della regione Emilia-Romagna

Il Pecorino dell’Appennino Reggiano è un formaggio a base di latte ovino, coagulato con caglio di latte di agnello. La zona di produzione comprende i seguenti comuni dell’Appennino Reggiano: Baiso, Buana, Canossa, Carpiteti, Casina, Castelnovo Monti, Collagna, Ligonchio, Ramiseto, Vetto, Viano, Villa Minozzo, Toano (provincia di Reggio Emilia). Una volta scaldato il latte in caldaia, si passa alla coagulazione del caglio. Il coagulo è lasciato a riposo per favorirne il rassodamento, poi viene rotto in grumi. La cagliata è tenuta in agitazione e cotta; poi viene tagliata e trasferita in fascere di legno. Il formaggio viene messo a stagionare in locali appositi.

Pecorino dell'Appennino Reggiano: tipo di latte utilizzato

Per produrre il formaggio Pecorino dell'Appennino Reggiano viene utilizzato latte Ovino.


Produttori di Pecorino dell'Appennino Reggiano

Non sono presenti produttori di Pecorino dell'Appennino Reggiano nel nostro database. Se sei un produttore e vuoi inserire qui una tua scheda contattaci a info@tipici.info


Commenti su Pecorino dell'Appennino Reggiano