Caciotta vaccina frentana


Formaggio tipico della regione Abruzzo

La Caciotta Vaccina Frentana è un prodotto fresco e aromatico. Presenta una pasta bianca e umida, con qualche leggera occhiatura; risulta un po’ gommosa se fresca, morbida se incerata. La produzione di questo formaggio ha un’antica tradizione; un tempo si utilizzava del latte crudo proveniente da vacche podoliche (impiegate in passato per i lavori agricoli). Oggi viene usato latte crudo proveniente da razze da latte come la Bruna, la Pezzata rossa e la Frisona, ma la tecnica di produzione è la stessa. Sulla superficie è visibile la caratteristica scolpitura delle fuscelle di vimini che vengono impiegate per la formatura. Questo formaggio, disponibile in forme da 500-800 grammi, va consumato fresco o arrostito dopo 15-20 giorni quando la superficie esterna è cerata. In passato veniva prodotto in pezzature più grandi, destinate alla stagionatura; era usato come formaggio da grattugia e per preparare i cosiddetti “fiadoni”, tipici prodotti legati alle festività pasquali.

Caciotta vaccina frentana: tipo di latte utilizzato

Per produrre il formaggio Caciotta vaccina frentana viene utilizzato latte Vaccino.


Produttori di Caciotta vaccina frentana

Non sono presenti produttori di Caciotta vaccina frentana nel nostro database. Se sei un produttore e vuoi inserire qui una tua scheda contattaci a info@tipici.info


Commenti su Caciotta vaccina frentana