Maccagno (Macagn)


Formaggio tipico della regione Piemonte

Il Maccagno, detto anche Macagn, è un formaggio a base di latte vaccino, prodotto nell’area pedemontana e montana della provincia di Biella (Valle Sessera, Valle di Mosso, Valle Cervo e Valle Elvo) e in Valsesia (VC). Prende il nome dall’alpeggio della Valsesia in cui veniva prodotto in origine. Si presenta in forme dalle facce piane con diametro di 18-20 cm e scalzo basso, diritto o leggermente convesso (di 6-8 cm); il peso è di 1,5-2,5 Kg. Ha una crosta liscia ed elastica e una pasta compatta, di colore tra il bianco e il paglierino, con occhiatura sparsa. Si ottiene da latte crudo vaccino, proveniente da una singola mungitura. Al latte viene aggiunto il caglio liquido; la coagulazione avviene in 40-60 minuti. La cagliata viene rotta a chicco di riso, operazione che si effettua contemporaneamente al riscaldamento (semicottura a 40-48 °C, a seconda dei periodi dell’anno). A fine cottura c’è una fase di riposo. Poi la cagliata viene trasferita nelle forme (dove resta per 12 ore circa) e viene sottoposta a pressatura manuale. Segue la salatura a secco o in salamoia. La stagionatura dura da un minimo di 20 giorni fino a un massimo di 2 mesi.

Maccagno (Macagn): tipo di latte utilizzato

Per produrre il formaggio Maccagno (Macagn) viene utilizzato latte Vaccino.


Produttori di Maccagno (Macagn)

Non sono presenti produttori di Maccagno (Macagn) nel nostro database. Se sei un produttore e vuoi inserire qui una tua scheda contattaci a info@tipici.info


Commenti su Maccagno (Macagn)