Montegranero


Formaggio tipico della regione Piemonte

Il Montegranero è un formaggio a pasta cotta prodotto nei comuni dell’alta Val Pellice. Ha una forma cilindrica con scalzo di 15 cm; il peso è di 10-12 Kg. Presenta una crosta dura, di colore giallo, e una pasta compatta e liscia, con piccola occhiatura. Si ottiene da latte vaccino intero, portato a 36-38 °C; con l’aggiunta del caglio la coagulazione avviene in 35-40 minuti. La cagliata viene rotta inizialmente in modo grossolano. Si lascia affiorare il siero per 5-10 minuti e si procede con una seconda rottura più fine, portando nel frattempo la temperatura a 48 °C. Terminata la fase di cottura, si agita il tutto per 10 minuti. La cagliata è estratta e la pasta viene salata e sottoposta a pressatura per 12 ore, con 2-3 rivoltamenti. Segue un’ulteriore pressatura per altre 12 ore. Le forme sono poi salate in superficie o in salamoia. La stagionatura a 8-12 °C può durare da 110-120 giorni fino a un massimo di 8 mesi.

Montegranero: tipo di latte utilizzato

Per produrre il formaggio Montegranero viene utilizzato latte Vaccino.


Produttori di Montegranero

Non sono presenti produttori di Montegranero nel nostro database. Se sei un produttore e vuoi inserire qui una tua scheda contattaci a info@tipici.info


Commenti su Montegranero