Paglierina di Rifreddo


Formaggio tipico della regione Piemonte

La Paglierina di Rifreddo è un formaggio preparato con latte vaccino intero, proveniente da razza Piemontese e Frisona. Si produce tutto l’anno nell’area di Rifreddo (Cuneo). Ha una forma cilindrica molto appiattita, con diametro di 15 cm e altezza di 12 cm. Presenta una crosta appena accennata, di colore giallo-bianco avorio, che tende col tempo a diventare più spessa. Il formaggio fresco ha una pasta morbida, bianca e senza occhiatura, mentre il prodotto stagionato ha una pasta compatta, gialla e lucida. Il latte crudo, previa pastorizzazione, è scaldato a circa 40°C, con l’aggiunta di latte fermento più caglio liquido. La cagliata viene rotta con l’aiuto della lira e della spannarola; la massa viene lasciata spurgare e poi stufata per 7 ore a 25°C. Segue la salatura in salamoia, che dura circa un’ora. La maturazione dura 20 giorni in cella frigorifera a circa 5°C. Il formaggio è pronto per il consumo dopo 20 giorni circa.

Paglierina di Rifreddo: tipo di latte utilizzato

Per produrre il formaggio Paglierina di Rifreddo viene utilizzato latte Vaccino.


Produttori di Paglierina di Rifreddo

Non sono presenti produttori di Paglierina di Rifreddo nel nostro database. Se sei un produttore e vuoi inserire qui una tua scheda contattaci a info@tipici.info


Commenti su Paglierina di Rifreddo