Tomino di San Giacomo di Boves


Formaggio tipico della regione Piemonte

Il Tomino di San Giacomo di Boves è un formaggio fresco a pasta molle da consumare entro 2 giorni. Viene prodotto nella Valle Colla, a Boves, nelle Valli Pesio e Vermenagna (CN). Si presenta in forme cilindriche, con diametro di 7 cm e scalzo di 4 cm; il peso è di 100 grammi. La pasta è bianca, senza crosta. Il latte vaccino, miscelato in primavera con latte caprino o ovino, viene coagulato con caglio liquido o in polvere. Dopo circa un’ora e mezza, la cagliata viene rotta in grani delle dimensioni di una nocciola. La cagliata è trasferita nelle fascere e dopo una breve sosta è rivoltata e sottoposta a salatura.

Tomino di San Giacomo di Boves: tipo di latte utilizzato

Per produrre il formaggio Tomino di San Giacomo di Boves viene utilizzato latte Vaccino.


Produttori di Tomino di San Giacomo di Boves

Non sono presenti produttori di Tomino di San Giacomo di Boves nel nostro database. Se sei un produttore e vuoi inserire qui una tua scheda contattaci a info@tipici.info


Commenti su Tomino di San Giacomo di Boves