Marzolino di Lucardo (Pecorino Lucardo)


Formaggio tipico della regione Toscana

Il Marzolino di Lucardo è un formaggio pecorino caratterizzato da una pasta morbida, di colore bianco crema, dall’odore intenso e dal sapore delicato. Le forme, del peso di 3-3,5 Kg, sono confezionate in piccoli panieri di vetrice. Viene prodotto nel territorio di Lucardo, Barberino Val d’Elsa, Montespertoli, Certaldo, San Gimignano e in Val d’Elsa, nelle province di Firenze e Siena. Si ottiene aggiungendo al latte ovino caglio vegetale e sale. Il latte viene riscaldato, senza raggiungere l’ebollizione, per 3 ore circa. A coagulazione terminata si estrae la cagliata e si tiene il siero per la produzione della ricotta. Dopo aver tolto la parte ricca di panna, il coagulo viene modellato manualmente a forma conica e impregnato nella panna. Si avvolge il tutto in un panno fine, in cui vengono praticati dei fori con l’aiuto di un bastoncino di legno per lo spurgo del siero. La forma viene pressata con le mani e il siero residuo viene asciugato con un panno. Per la fermentazione e l’asciugatura, il Marzolino viene appeso per 24 ore, avvolto in un panno di canapa, in un ambiente a temperatura costante. Il formaggio viene spostato in un locale per la conservazione (dove resta per 30-40 giorni) e viene appeso a un’altezza di 50 cm da terra per beneficiare del giusto livello di umidità; la forma viene rivoltata quotidianamente per 8 giorni e unta con olio di oliva.

Marzolino di Lucardo (Pecorino Lucardo): tipo di latte utilizzato

Per produrre il formaggio Marzolino di Lucardo (Pecorino Lucardo) viene utilizzato latte Ovino.


Produttori di Marzolino di Lucardo (Pecorino Lucardo)

Non sono presenti produttori di Marzolino di Lucardo (Pecorino Lucardo) nel nostro database. Se sei un produttore e vuoi inserire qui una tua scheda contattaci a info@tipici.info


Commenti su Marzolino di Lucardo (Pecorino Lucardo)