Ricotta di pecora massese


Formaggio tipico della regione Toscana

La Ricotta di Pecora Massese è un formaggio prodotto nella provincia di Massa-Carrara. Si caratterizza per la consistenza molle, il colore bianco e il gusto delicato. È disponibile in vaschette da 300 grammi. Si ottiene facendo bollire il siero di latte ottenuto dopo la separazione della cagliata, a cui si aggiungono sale e latte fresco. L’aggregazione che viene a formarsi in superficie viene cimata e messa a sgocciolare in formelle, sistemate su assi di legno; una volta sgocciolata, la ricotta viene confezionata in vaschette. Durante il periodo dell’alpeggio (da giugno ad agosto) i pastori massesi, per facilitare la conservazione e il trasporto della ricotta, la fanno sgocciolare accuratamente e la confezionano in un involucro vegetale fatto foglie di faggio e ramoscelli intrecciati. L’eliminazione del siero rende il prodotto più cremoso, più saporito e meno aspro e lo rende più simile al formaggio fresco, mentre l’allontanamento di sostanze quali il lattosio permette di conservare la ricotta più a lungo.

Ricotta di pecora massese: tipo di latte utilizzato

Per produrre il formaggio Ricotta di pecora massese viene utilizzato latte Ovino.


Produttori di Ricotta di pecora massese

Non sono presenti produttori di Ricotta di pecora massese nel nostro database. Se sei un produttore e vuoi inserire qui una tua scheda contattaci a info@tipici.info


Commenti su Ricotta di pecora massese