Ciambella di Morolo


Formaggio tipico della regione Lazio

La Ciambella di Morolo è un formaggio a pasta filata, semistagionato, che appartiene a un’antica tradizione. È previsto lo stesso tipo di lavorazione e affumicatura usati per il Grancacio di Morolo, da cui però la ciambella si differenzia per la forma e per la stagionatura più breve. È disponibile in pezzature da 1 Kg e da 3 Kg circa. Richiede una stagionatura di minimo 20 giorni. Si tratta di un prodotto di alta qualità, ottimo sia come formaggio da tavola che come ingrediente per diverse preparazioni. Consumato al naturale, rivela al meglio il suo caratteristico aroma e sapore. Si è classificato al primo posto al Premio Roma, nel concorso per i Migliori Formaggi del Lazio 2005 e 2006 - categoria paste filate fresche.

Ciambella di Morolo: tipo di latte utilizzato

Per produrre il formaggio Ciambella di Morolo viene utilizzato latte Vaccino.


Produttori di Ciambella di Morolo

Non sono presenti produttori di Ciambella di Morolo nel nostro database. Se sei un produttore e vuoi inserire qui una tua scheda contattaci a info@tipici.info


Commenti su Ciambella di Morolo