Pecorino Romano


Formaggio tipico della regione Friuli Venzia-Giulia

Il Pecorino Romano è un formaggio a pasta dura, cotta. Si ottiene da latte fresco ovino, intero, proveniente da allevamenti della zona di produzione. Il latte può essere inoculato con colture naturali di fermenti lattici; coagula con caglio di agnello in pasta proveniente da animali allevati nella zona di produzione. Si presenta in forme cilindriche a facce piane, con diametro di 25-35 cm e altezza di 25-40 cm; il peso varia da 20 a 35 Kg. Ogni forma reca impresso sullo scalzo il marchio all’origine (la testa stilizzata di una pecora all’interno di un rombo dagli angoli arrotondati) con la dicitura Pecorino Romano. Ha una crosta sottile, di colore avorio chiaro o paglierino naturale, talvolta rivestita da copertura protettiva di colore neutro o nero. La pasta è compatta o leggermente occhiata; il colore varia dal bianco al paglierino. Il formaggio da tavola ha un gusto aromatico e leggermente piccante e richiede una stagionatura minima di 5 mesi; quello da grattugia ha un sapore più intenso e piccante e deve stagionare almeno 8 mesi.

Pecorino Romano: tipo di latte utilizzato

Per produrre il formaggio Pecorino Romano viene utilizzato latte Ovino.


Produttori di Pecorino Romano

Non sono presenti produttori di Pecorino Romano nel nostro database. Se sei un produttore e vuoi inserire qui una tua scheda contattaci a info@tipici.info


Commenti su Pecorino Romano