Formaggetta della Valle Argentina


Formaggio tipico della regione Liguria

La Formaggetta della Valle Argentina è un prodotto tipico della valle da cui prende il nome. È un formaggio a pasta tenera, cruda, da consumare fresco o stagionato (fino a 3 mesi). Si prepara con latte intero bovino e/o caprino e/o ovino caldo di una mungitura. Ha una forma cilindrica con facce piane di 10 cm di diametro e scalzo convesso di 2-10 cm; il peso medio è di 150-300 grammi. Presenta una pasta bianca, uniforme, morbida e compatta, con occhiatura piccola e diffusa nel prodotto stagionato; la crosta è assente o liscia, di colore da bianco-giallo a ocra. Il latte viene immesso in caldaia con l’aggiunta di caglio liquido chimico; la coagulazione avviene in 20-22 ore. La cagliata resta in caldaia per 20 minuti, poi con l’aiuto di un colino se ne viene estratta una porzione e viene eliminato il siero in eccesso. Dopo il rivoltamento, la cagliata viene trasferita nelle formelle, dove resta per 24 ore. Le forme vengono estratte e sottoposte a salatura a secco. Il formaggio può essere consumato fresco. Se stagionato, va conservato in cella frigorifera da 30 giorni fino a 3 mesi e va rigirato regolarmente.

Formaggetta della Valle Argentina: tipo di latte utilizzato

Per produrre il formaggio Formaggetta della Valle Argentina viene utilizzato latte Vaccino.


Produttori di Formaggetta della Valle Argentina

Non sono presenti produttori di Formaggetta della Valle Argentina nel nostro database. Se sei un produttore e vuoi inserire qui una tua scheda contattaci a info@tipici.info


Commenti su Formaggetta della Valle Argentina