Casera uso monte


Formaggio tipico della regione Lombardia

Il Casera Uso Monte è un formaggio grasso o semigrasso, a pasta semicotta, preparato con latte vaccino. È un prodotto tipico della provincia di Sondrio. Ha una forma cilindrica, con diametro di 30-45 cm e scalzo di 8-12 cm; il peso varia da 8 a 15 Kg. Presenta una crosta sottile ma consistente e una pasta morbida dal bianco al paglierino, con piccola occhiatura irregolare. Il sapore va da dolce a piccante aromatico a seconda dela stagionatura, che varia da 2 a 10 mesi. Il latte intero o parzialmente scremato viene riscaldato a una temperatura di 35°-37°C; viene poi lasciato coagulare innestato e addizionato di caglio. Si procede con la rottura della cagliata, che viene tagliata in grosse fette orizzontali. Dopo un breve periodo di riposo, si ricavano grumi delle dimensioni di un chicco di grano. La massa viene riscaldata a 40°-44°C per la cottura; la si agita per 15-20 minuti e si aspetta la sua aggregazione sul fondo della caldaia. Le forme sono poi trasferite negli appositi stampi e sottoposte a una pressione per 24 ore. Segue la salatura in salamoia o a secco. La stagionatura avviene nelle casere a temperatura di cantina. Durante la maturazione di 60 giorni, le forme vengono regolarmente rigirate, pulite e oliate.

Casera uso monte: tipo di latte utilizzato

Per produrre il formaggio Casera uso monte viene utilizzato latte Vaccino.


Produttori di Casera uso monte

Non sono presenti produttori di Casera uso monte nel nostro database. Se sei un produttore e vuoi inserire qui una tua scheda contattaci a info@tipici.info


Commenti su Casera uso monte