Pannerone Lodigiano


Formaggio tipico della regione Lombardia

Il Pannerone Lodigiano è un formaggio a pasta cruda, preparato esclusivamente con latte vaccino intero. Il suo nome è legato al termine dialettale lombardo “panera” che indica la panna, crema di latte considerata una leccornia. Un tempo veniva prodotto nei piccoli caseifici del Lodigiano e dei dintorni di Milano ed era piuttosto famoso, mentre oggi è difficile da reperire. Ha una forma cilindrica con diametro di 20-30 cm e scalzo diritto di 20 cm; il peso medio è di 10-12 Kg. Il prodotto è maturo dopo 60 giorni; presenta una crosta sottile e liscia, di colore giallognolo tendente al rosato, e una pasta morbida, di colore bianco, con occhiatura grande e diffusa. Si distingue per il gusto dolce e aromatico con una tipica nota amara derivante dalle notevoli dosi di caglio usate per produrlo. Per l’aspetto esteriore simile al gorgonzola, a parte l’assenza delle muffe verdi, viene chiamato gorgonzola bianco, ma le tecniche di produzione e le caratteristiche dei due formaggi sono ben diverse. Il pannerone, a differenza della maggior parte dei formaggi, non è sottoposto a salatura ed è per questo che ha un sapore e un aroma particolari. Probabilmente è proprio per questa carattestica, poco apprezzata dai consumatori moderni, che il pannerone sta progressivamente scomparendo; sono rimasti infatti solo pochi estimatori a richiedere questo formaggio del caseificio lombardo.

Pannerone Lodigiano: tipo di latte utilizzato

Per produrre il formaggio Pannerone Lodigiano viene utilizzato latte Vaccino.


Produttori di Pannerone Lodigiano

Non sono presenti produttori di Pannerone Lodigiano nel nostro database. Se sei un produttore e vuoi inserire qui una tua scheda contattaci a info@tipici.info


Commenti su Pannerone Lodigiano