Robiola bresciana (Smorzasoel)


Formaggio tipico della regione Lombardia

La Robiola Bresciana (Smorzasoel) è un formaggio a pasta cruda, a breve stagionatura. Viene prodotta nell’area che comprende Bassa Bresciana, Franciacorta e Sebino. Ha una forma quadrata o rettangolare, con scalzo di 3-6 cm; il peso è di 0,4-0,8 Kg circa. Ne esistono due tipologie, che si differenziano in base alla consistenza della pasta, fondente o friabile. Si distingue per l’odore caratteristico; il gusto delicato si fa più intenso a stagionatura avanzata. Il colore bianco al centro diventa leggermente paglierino nel sottocrosta. Viene prodotta esclusivamente con latte vaccino della zona; il latte intero pastorizzato viene prematurato con fermenti lattici a 8°C per 48 ore. La lavorazione inizia a 40°C circa e il latte viene lasciato coagulare per circa 15 minuti. Dopo la coagulazione, la massa viene rotta in particelle delle dimensioni di una noce; poi si trasferisce la cagliata nelle formine. Segue la salatura a secco con sale grosso. La stagionatura dura circa 10-20 giorni.

Robiola bresciana (Smorzasoel): tipo di latte utilizzato

Per produrre il formaggio Robiola bresciana (Smorzasoel) viene utilizzato latte Vaccino.


Produttori di Robiola bresciana (Smorzasoel)

Non sono presenti produttori di Robiola bresciana (Smorzasoel) nel nostro database. Se sei un produttore e vuoi inserire qui una tua scheda contattaci a info@tipici.info


Commenti su Robiola bresciana (Smorzasoel)