Stracchino Bronzone


Formaggio tipico della regione Lombardia

Lo Stracchino Bronzone è un formaggio molle, a breve stagionatura, preparato con latte vaccino. Viene prodotto nei comuni limitrofi al monte Bronzone (BG). È di forma quadrata con presenza di muffe bianche; il lato è di 18 cm e lo scalzo di 4 cm. La pasta è bianchissima, dal gusto dolce e delicato; se consumato molto fresco, è di colore bianco tendente al paglierino. Il latte crudo intero viene lavorato subito dopo la mungitura e in genere non è necessario scaldarlo perché è già alla giusta gradazione; dopo l’aggiunta del caglio si attende la formazione del coagulo per circa 25 minuti. A coagulazione avvenuta, si taglia la cagliata. Si procede poi con la rottura, che viene effettuata mentre si scalda il tutto a 39°C circa. È importante tenere sempre in movimento la cagliata, mescolando fino a ottenere grani delle dimensioni di una nocciola. La cagliata viene lasciata depositare sul fondo della caldaia; poi i singoli stracchini sono estratti con l’aiuto di piccoli teli di lino. I vari pezzi sono trasferiti nelle forme di legno, accompagnati dal proprio telo. Dopo 12 ore circa si toglie il telo e si lasciano i singoli pezzi nelle forme di legno per completare la fase di spurgo; le nervature del foglio di plastica posto sotto gli stracchini conferiscono al prodotto le tipiche rigature. Dopo 24 ore gli stracchini sono sottoposti a salatura a secco, una sola volta su entrambi i lati.

Stracchino Bronzone: tipo di latte utilizzato

Per produrre il formaggio Stracchino Bronzone viene utilizzato latte Vaccino.


Produttori di Stracchino Bronzone

Non sono presenti produttori di Stracchino Bronzone nel nostro database. Se sei un produttore e vuoi inserire qui una tua scheda contattaci a info@tipici.info


Commenti su Stracchino Bronzone