Ambra di Talamello


Formaggio tipico della regione Marche

L’Ambra di Talamello è un prodotto di altissima qualità a base di latte di pecora pastorizzato, fermenti lattici, caglio, sale. Questo formaggio nato da un’antichissima tradizione prende anche il nome di “formaggio di fossa” perché la stagionatura avviene in grotte di tufo. Viene prodotto a Talamello, in provincia di Pesaro-Urbino. All’inizio del mese di agosto viene messo in fosse di tufo ripulite e disinfettate bruciando paglia e sterpi al loro interno; le pareti sono ricoperte di paglia fissata con listelli di legno. I formaggi , inseriti in sacchi di tela e legati come salami, vengono sistemati all’interno della fossa fino a riempirla totalmente. La fossa viene chiusa con un coperchio di legno e sigillata con il gesso. Bisognerà attendere fino a novembre per assaporare l’Ambra di Talamello, così chiamata dal poeta Tonino Guerra. Questo prodotto si caratterizza per l'irregolarità della forma dovuta alla stagionatura e presenta un colore tra il giallo paglierino chiaro e l'ambrato. La pasta morbida di colore chiaro è ricca di occhiature. Grazie ai tre mesi passati all’interno della fossa, il formaggio sviluppa un’intensa base aromatica: al gusto dolce con rilevante piccantezza si aggiungono gli aromi di fungo e di castagna lessa. È un formaggio da assaporare poco per volta, masticandolo lentamente in modo che liberi i caratteristici aromi; ben si sposa con un vino passito o con vini rossi ben invecchiati.

Ambra di Talamello: tipo di latte utilizzato

Per produrre il formaggio Ambra di Talamello viene utilizzato latte Pecorino.


Produttori di Ambra di Talamello

Non sono presenti produttori di Ambra di Talamello nel nostro database. Se sei un produttore e vuoi inserire qui una tua scheda contattaci a info@tipici.info


Commenti su Ambra di Talamello