Pecorino Marchigiano


Formaggio tipico della regione Marche

Il Pecorino Marchigiano è un formaggio ottenuto da latte ovino crudo di provenienza locale. Ha una forma cilindrica a facce piane con diametro di 14-20 cm, e scalzo leggermente convesso con altezza di 6-10 cm; il peso è di 1-2,5 Kg. Presenta una crosta giallastra e una pasta bianca dal gusto sapido e pastoso delicatamente aromatico, con scarsa occhiatura; il prodotto stagionato si caratterizza per la crosta rossastra unta di olio di oliva e la pasta compatta di colore giallo paglierino, dal sapore e dall’aroma intensi. Al latte appena munto viene aggiunto il caglio naturale di provenienza locale, in genere aromatizzato con erbe nell’area dei Monti Sibillini. Talvolta per favorire la fermentazione sono aggiunti fermenti lattici a patto che non alterino le caratteristiche del prodotto; la cagliata viene rotta delicatamente con le mani o con l’aiuto di appositi strumenti in particelle delle dimensioni di una nocciola per il formaggio fresco e di un chicco di riso per quello stagionato. Dopo un riposo di alcuni minuti, la massa è trasferita nelle fascere e sottoposta a pressatura manuale per favorire l’eliminazione del siero; per il prodotto stagionato la cagliata è solitamente sottoposta a semicottura a 45-48°C. È prevista la salatura a secco; le forme restano sotto sale per massimo 2 giorni. Segue la fase di maturazione in un locale fresco con umidità media; le forme sono rivoltate quotidianamente e lavate con acqua e siero tiepido a giorni alterni. La stagionatura può durare un anno o più.

Pecorino Marchigiano: tipo di latte utilizzato

Per produrre il formaggio Pecorino Marchigiano viene utilizzato latte Ovino.


Produttori di Pecorino Marchigiano

Non sono presenti produttori di Pecorino Marchigiano nel nostro database. Se sei un produttore e vuoi inserire qui una tua scheda contattaci a info@tipici.info


Commenti su Pecorino Marchigiano