Casu Marzu (Casu Becciu)


Formaggio tipico della regione Sardegna

Il Casu Marzu (Casu Becciu) è un formaggio ricavato mediante fermentazione naturale; viene considerato una varietà del cacio sardo composto da latte ovino. La forma ha un’altezza di 3-4 cm e un diametro di 12-15 cm. Presenta una pasta contenente vermi, dal sapore piccantissimo e dall’odore intenso. È un pecorino fatto marcire e attaccato dal moscerino Piophila casei. Dalle uova di questo moscerino nascono le larvette che colonizzano il formaggio. In effetti il suo nome significa “cacio marcio”; altro nome con cui è chiamato è “casu gompagadu”, da gompare cioè “saltare” in riferimento ai vermi che si muovono al suo interno. Richiede una maturazione da tre a sei mesi. La forma bucata e riempita di olio, viene chiusa e lasciata stagionare per 2 mesi in modo che la pasta diventi più morbida e burrosa.

Casu Marzu (Casu Becciu): tipo di latte utilizzato

Per produrre il formaggio Casu Marzu (Casu Becciu) viene utilizzato latte Ovino.


Produttori di Casu Marzu (Casu Becciu)

Non sono presenti produttori di Casu Marzu (Casu Becciu) nel nostro database. Se sei un produttore e vuoi inserire qui una tua scheda contattaci a info@tipici.info


Commenti su Casu Marzu (Casu Becciu)