Ricotta fresca ovina


Formaggio tipico della regione Sardegna

La Ricotta Fresca Ovina è un formaggio prodotto in tutta la Sardegna. Si presenta in forme tronco-coniche di colore bianco, dalla consistenza morbida e cremosa; il peso è di circa 1,7 Kg. Si caratterizza per l’odore delicato e il gusto dolce, lattico. Il siero residuo proveniente dalla caseificazione del latte ovino viene filtrato con un telo e immesso in caldaia; qui viene riscaldato, mantenendolo in agitazione. Raggiunta la temperatura di 60-70°C, si sospende l’agitazione e si continua a riscaldare il siero fino a 80-82°C, muovendolo con delicatezza dal basso verso l’alto con la “chiova” o la “rotella” in modo da agevolare l’affioramento della ricotta. Dopo 20-30 minuti, quando il prodotto è completamente affiorato, viene trasferito manualmente con l’aiuto di una spannarola forata in appositi stampi chiamati fiscelle. La ricotta resta a sgrondare negli stampi per qualche ora; poi viene collocata in frigorifero a 4-5°C. Dopo 18-22 ore viene avvolta in carta pergamenata ed è pronta per il consumo.

Ricotta fresca ovina: tipo di latte utilizzato

Per produrre il formaggio Ricotta fresca ovina viene utilizzato latte Ovino.


Produttori di Ricotta fresca ovina

Non sono presenti produttori di Ricotta fresca ovina nel nostro database. Se sei un produttore e vuoi inserire qui una tua scheda contattaci a info@tipici.info


Commenti su Ricotta fresca ovina